ENERGY

O2Forest Energy

Sappiamo quanto sia importante trovare fonti di energie alternative per alimentare tutti i dispositivi che ci occorrono quotidianamente (mezzi di trasporto, elettrodomestici etc.) e per i processi produttivi delle aziende (dal settore agro-alimentare a quello manifatturiero) per ridurre l’impatto ambientale e far fronte ai cambiamenti climatici e alle conseguenze che ne derivano in termini di salute e disastri ambientali. Siamo fortemente convinti che l’unione tra Scienza e Natura possa contribuire a migliorare il pianeta in cui viviamo.

È possibile passare da un’economia di spreco – senza benefici – ad un’economia di consumo consapevole altamente redditizia ed ecosostenibile. Non è necessario tornare alla preistoria per non incidere sul pianeta: un equilibrio tra tecnologia e natura è la ricetta segreta per una rivoluzione verde che fa bene all’uomo e all’ecosistema.

Il progetto O2Forest Energy nasce dalla consapevolezza della possibilità di poter ricavare energia elettrica dai prodotti della fotosintesi clorofilliana eseguita dalle piante in vita. Durante il processo di fotosintesi infatti, dove i materiali primari sono ossigeno (O2), acqua (H2O) e luce, si ottengono prodotti necessari al nutrimento della pianta stessa ma una parte di essi è scartata e rilasciata nel terreno circostante attraverso l’apparato radicale. Queste sostanze di scarto fungono da nutrimento per gli organismi presenti nel suolo (batteri, funghi etc) i quali – una volta nutritisi di tali sostanze di scarto – liberano elettroni.
O2Forest sviluppa un sistema in grado di accumulare tali elettroni e sfruttando la differenza di potenziale attraverso l’utilizzo di un apparato costituito da anodi e catodi assieme ad altri componenti per convertirli in energia elettrica diretta che verrà poi raccolta e accumulata attraverso un ulteriore sistema di batterie per poi venire utilizzata. Così facendo si ha la possibilità di ottenere energia 100% rinnovabile 24h/24
Attraverso i nostri esperimenti siamo riusciti a generare corrente elettrica sufficiente per accendere una serie di luci led esclusivamente con piante in vita. Il metodo per sviluppare un sistema su larga scala in grado di ricoprire il fabbisogno energetico di una casa è il medesimo che abbiamo utilizzata fino ad oggi per ottenere tali risultati. Tuttavia sono necessari fondi monetari ulteriori per far sì che il team O2Forest Energy possa costruire (sulla base degli studi effettuati) il prodotto finito e pronto per essere immesso sul mercato per privati e aziende. Per questo motivo abbiamo scelto di investire anche parte dei ricavi monetari derivanti dai nostri servizi offerti per il progetto “O2Forest Energy from Plants”.

Giulia Faleri – Founder & CEO O2Forest